Santa Maria Maddalena de’ Pazzi (Casal De’ Pazzi)

Condividi:

La parrocchia di Santa Maria Maddalena De’ Pazzi, che ospita il nostro gruppo scout, si trova nel quartiere di Casal De’ Pazzi, in Largo Fausto Vicarelli, 7.

Sulla carta, il quartiere “Casal de’ Pazzi – Nomentano” nasce nei primi anni ’60. Nell’arco del biennio ’75-’76 lentamente si anima e si amplia ad ondate successive (l’ultima è della fine degli anni Novanta) e nel 1983 viene costruita la nuova chiesa dedicata a Santa Maria Maddalena de’ Pazzi. L’area sulla quale il quartiere si estendeva nel periodo 1975-80 è negli anni più che triplicata, infatti gli abitanti sono passati da alcune migliaia alle decine di migliaia attuali. Il livello socio-economico delle famiglie -ovviamente con le dovute eccezioni-, si è progressivamente innalzato.

Casal De' Pazzi

LA STRUTTURA

La vivibilità è buona: i palazzi non sono troppo alti, e comunque mantengono una distanza adeguata senza “affogare” le strade o i piani più bassi.

Il nostro quartiere è composto da una serie di edifici eterogenei tra loro: ci sono palazzine “popolari”, grigie e colorate, che ammassano in pochissimo spazio tante famiglie; palazzi di costruzione recente, con un’età  non superiore ai 20 anni, a cortina e non; un complesso residenziale compreso tra Via Galbani e Viale Kant; una serie di edifici di vecchia costruzione che rappresentano il quartiere quando è nato. Diciamo che la zona di recente costruzione è quella a ridosso della Via Nomentana, mentre la parte più antica è a ridosso della Via Tiburtina. Altre caratteristiche degli edifici: le palazzine nuove sono di 5/6 piani al massimo; le case “popolari” possono anche essere di 7/8 piani. Una piccola curiosità : nel nostro quartiere c’è un palazzo che viene chiamato “Colosseo” o “Palazzo a Banana” e si trova tra Viale Marx e Via Leibniz.

ZONE VERDI

Il verde è molto presente nel nostro quartiere sia come parchi che come vegetazione presente nelle strade. Il territorio comprende 3 parchi: il Petroselli, costituito per lo più da Pini; il parco di Aguzzano, un po’ più spoglio ma più esteso ed al centro del quartiere; il parco dell’Aniene che si estende lungo il corso del fiume. Ci sono poi altre zone di verde, dei giardinetti pubblici di recente costruzione, soprattutto nella parte più vicina alla Via Tiburtina.

I SERVIZI

I servizi pubblici sono numerosi. Ci sono un ufficio postale, sportelli bancari, farmacie, scuole materne, elementari, medie ed asili nido, un liceo linguistico, diverse linee di autobus, parchi pubblici attrezzati, centri sportivi, mercato comunale, supermercati.

La parrocchia offre un’ampia scelta di gruppi e di attività a cui partecipare.