Il Jamboree

Lo Scoutismo Mondiale vive dei momenti di Internazionalità. Sono i momenti in cui l’educazione alla fraternità mondiale raggiunge l’apice. Questi momenti si chiamano Jamboree e Moot. I primi si rivolgono agli esploratori e alle guide, mentre i secondi ai rover e alle scolte. Vengono svolti ogni 4 anni in un continente diverso. Altri momenti di “incontro” fra scout sono lo Jota (Jamboree-On-The-Air) e lo Joti (Jamboree on the Internet) Si svolgono ogni anno nel terzo Week-End di Ottobre. Tutto ebbe inizio quando lo scoutismo intoro al 1910 si diffuse rapidamente oltre i confini britannici: Baden-Powell decise che gli scouts di quei paesi lontani si sarebbero dovuti tutti incontrare in un grandissimo campo unico, un “Jamboree”. “Ricordiamoci che stiamo formando i nostri più giovani cittadini in un modo nuovo, eppur urgentemente necessario per la pace nel mondo. La pace non può essere assicurata interamente da interessi commerciali, alleanze militari, disarmo generale o trattati bilaterali, se lo spirito di pace non è presente nella volontà e nell’animo dei popoli. E’ questione di educazione”. Questo progetto fu temporaneamente sospeso a causa dello scoppio della prima guerra mondiale, ma appena terminò Baden-Powell e il suo gruppo di collaboratori iniziarono a lavorare senza sosta per organizzare il primo Jamboree come qualcosa che non era mai stato fatto o visto prima.